ST. VEIT IM PONGAU – Neubau seniorenwohnhaus

[ 2020 ]

St Veit im Pongau

Salisburgo, Austria

SeniorenWohnHeim St Veit im Pongau            09.2019

impianto urbanistico

Il programma del concorso prevedeva, a distanza di 600 metri da Sankt Veit im Pongau,  tra le colline verdi intorno alla vecchia fattoria Wimmgut, la costruzione  di un nuovo polo di servizi: una casa per anziani (48 unità), 16 alloggi per giovani e 15 alloggi assistiti per anziani autosufficienti con un piccolo centro diurno.

.

Il progetto

Il complesso è disposto  intorno ad una piazza centrale che si apre verso valle e a sud. I quattro nuovi volumi sono adagiati sui profili altimetrici del terreno e contribuiscono a modellare il nuovo spazio urbano dello spazio pubblico, in continuità con il nucleo originale del Wimmgut.

Con puntuali e leggere rotazioni tra gli edifici si creano spazi piacevoli e visuali prospettiche sorprendenti.

La nuova piazza (delle “generazioni“) è concepita come un belvedere verso valle ed in dialogo con il campanile, molto visibile, della chiesa di St.Veit nel cuore del paese.

Arretramenti dei fronti al piano terreno creano puntuali spazi coperti che favoriscono la continuità tra gli edifici e la piazza

Filari di alberi e panchine strutturano la piazza (pedonale), di forma irregolare, in 2 zone: una più dura vicino agli edifici e una piu morbida in mezzo.

.

La Residenza per Anziani

E‘ situata sul lato est della piazza favorita da una condizione topografica particolare. I due corpi con i 4 nuclei sono posti ai due piani alti, con accesso diretto al giardino e  separati dalla piazza.

Al piano terra  il foyer e la cappella, gli uffici, i depositi e locali tecnici.

Una scala di collegamento serve tutti i 4 nuclei/appartamenti comuni.

I 4 nuclei sono organizzati in 12  camere con bagno, tutte singole,disposte intorno a un grande soggiorno con cucina, orientato verso sud. Una grande vetrata su balcone offre una vista magnifica verso il paesaggio delle montagne . L’impianto planimetrico propone una dimensione „domestica“ della struttura: elimina i corridoi e offre la possibilità ai residenti, di trasferirsi con percorsi brevi dall’atmosfera di compagnia all’intimità del proprio alloggio.

Traffico

La mobilità veicolare  ed il parcheggio è all‘aperto , l‘ ingresso nel parcheggio interrato e gli ingressi di servizio sono disposti all’esterno del nucleo, sul lato nord, lungo una piccola strada.

Il giardino

Il giardino è in dialogo stretto con i soggiorni centrali.

La sua struttura e le speci si inspirano agli orti delle fattorie di montagna. Spazi pavimentati con i tavolini coll’albero della casa (acero di montagna p.e.) sono previsti vicino agli edifici. Piante aromatiche e da mangiare stimolano la percezione emotiva delle persone.

DESIGN TEAM

Cristiano Picco-PICCO architetti

Ingeborg WEICHART  architetto (capogruppo)

Stingl-Enge architekten ZT-gmbh

PH: Paul Ott

CLIENT

Gemeinde St.Veit im Pongau _Austria

LOCATION

St Veit im Pongau

Salisburgo, Austria

SIZE /SCHEDULE

Senior house: 48 camere in 4 nuclei

Architecture Competition:  april 2017

Project:

June 2017 – Februray 2018;

Construction:

April 2018 – August 2019